image

Per un viaggio a Roma: i consigli di Ferruccio

Link sponsorizzati

mar 16

Abbiamo deciso di organizzare la nostra minivacanza a Roma per qualche giorno i primi di marzo e siamo stati veramente fortunati sia perché il tempo è stato bellissimo sia perché il B&B nel quartiere Navona che abbiamo scelto è stato perfetto per il nostro soggiorno.

La posizione centrale della struttura ci ha permesso di visitare tutto il centro storico di Roma a piedi (da Piazza Venezia a Piazza San Giovanni, da San Pietro al Quirinale, da Campo dei Fiori a Trastevere). Le nostre passeggiate per le vie del centro storico di Roma ci hanno presentato una città meravigliosa e ci hanno fatto scoprire angoli, locali e ristorante dove abbiamo trascorso delle ore davvero piacevoli. Per la pausa caffè consigliamo la caffetteria Sant’ Eustachio (storica torrefazione dal 1938 nella piazza omonima dietro il Pantheon); per mangiare a Roma vi elenchiamo alcuni ristorantini niente male: La pace del Palato – Via del Teatro Pace 42/a, un piccolo ristorantino dove ci si può ancora stupire per l’alta qualità della cucina e la professionalità del servizio, l’Osteria dell’Ingegno – Piazza di Pietra 45 – un locale “sfizioso” con proposte giovani anche se di tradizione, la Trattoria dal Cavalier Gino – Vicolo Rosini 4 (angolo Piazza del Parlamento), una tipica osteria romana dove il proprietario racconta il menù con professionalità e simpatia.

Gli incontri romani sono sempre divertenti: arrivati a Roma Termini, una stazione immensa, ci siamo recati con i nostri bagagli verso il posteggio taxi. Saliti sul taxi e comunicato l’indirizzo di destinazione, il giovane e simpatico taxista si è girato verso di noi dicendo: ” an dò sta?” E poi ci siamo messi a ridere tutti e grazie al navigatore satellitare e la cartina di Roma siamo arrivati a destinazione. Vi ricordo anche volentieri che i prezzi dei taxi sono modici.

- Roma è affascinante e monumentale per il suo racconto di storia e cultura – Essendo sterminata bisogna tornare più volte per “assaporarla” completamente e scoprirne gli angoli più caratteristici e affascinanti (da immensi portoni si aprono giardini inaspettati) – E’ una città molto vivace caratterizzata da ospitalità e disponibilità

Racconto di viaggio di Maria

Link sponsorizzati

feb 18
Campidoglio a Roma

Campidoglio a Roma

Per il nostro week end a Roma, abbiamo prenotato un B&B San Pietro, avendo così la possibilità di ammirare la Basilica di San Pietro in ogni momento della giornata, con sole e illuminata  di notte….uno spettacolo. L’altra cosa che di Roma ci ha affascinato è stato Trastevere, i suoi vicoli e le sue stradine,  negozi e le trattorie che facevano di quelle stradine uno scenario fantastico.
Cenare a Trastevere è stato molto caratteristico, alla trattoria “La Villetta” in via del Buco. Abbiamo mangiato benissimo, cucina ottima, ricercata, con ingredienti di prima scelta, ma al contempo semplice e che rispetta le tradizioni del posto. La cosa più simpatica che ci è accaduta è che siamo entrati in Campidoglio. E’ accaduto per caso dopo aver conosciuto per caso una signora che ci lavorava…non ce lo saremmo mai immaginati! Abbiamo visitato tutte le sale compresa quella del consiglio comunale, la veduta dall’alto del Campidoglio è superlativa.
Roma è bellissima e ci ritorneremo altre cento volte ,la gente è di una simpatia coinvolgente, il clima è piacevolissimo in ogni stagione, si mangia benissimo e sopratutto Roma ha un fascino assolutamente unico,  ogni volta si trovano degli angoli che vale la pena conoscere…..angoli che magari hai già visitato, ma che guardi con approfondimenti diversi.

Viaggio a Roma

Continuiamo con la nostra rubrica dei viaggiatori: siete proprio voi lettori a scrivere delle vostre esperienze di viaggio a Roma. Oggi il signor Mauro ci ha voluto raccontare le sue giornate nella città eterna. “Abbiamo soggiornato in un B&B in centro storico a Roma, nella zona di Via Veneto, è stato un ottimo punto di appoggio per  visitare Roma, comodo per i servizi pubblici e vicino a tutti i luoghi di interesse. La proprietaria è stata molto gentile e disponibile, il B&B impeccabile, ci teniamo a consigliarlo a tutti coloro che vogliono trascorrere qualche giorno a Roma. Abbiamo  visitato piazza di Spagna, scalinata di Trinità dei monti, Colosseo, Fori Imperiali, Piazza Navona, Piazza Barberini, via Condotti, palazzo Madama. Ero già stato a Roma altre volte ma è sempre bellissima ed ogni volta unica. Bisognerebbe stare più tempo per visitare anche luoghi fuori dagli itinerari prettamente turistici.

Ho mangiato all’ osteria da Titti sul lungotevere, mangiato bucatini all’amatriciana buonissimi. Volevo andare a Trastevere dove conosco alcuni posti tipo Carlone ma non ho avuto tempo. Ho cenato anche al ristorante Brancaleone in zona via Sicilia ed anche qui sono stato benissimo. Direi che a Roma cercando e guardando le recensioni si mangia bene. Quasi tutte le sere siamo andati in giro per Via Veneto a vedere gli addobbi di Natale nei vari hotel di lusso. Sono sempre spettacolari .

Perché fare un viaggio a Roma? Roma è una città unica con moltissime cose da vedere come monumenti , opere d’arte, musei, mostre di qualsiasi tipo ed andrebbe visitata più volte per approfondire ogni volta alcuni aspetti e particolari che in prima battuta non si notano. Secondo motivo: si mangia benissimo, sopratutto a Trastevere. Terzo motivo: è servita bene con i mezzi pubblici.

Campidoglio

Siamo tornati da qualche giorno da un weekend a Roma, abbiamo deciso di prenotare un B&B a San Pietro e data la centralità del nostro alloggio abbiamo potuto visitare il centro di Roma passeggiando. Data la vicinanza del B&B a San Pietro, l’abbiamo visto in ogni momento della giornata, con sole e di notte illuminata….uno spettacolo. L’altra cosa che di Roma mi ha affascinato è Trastevere. Cenare lì è stato molto caratteristico, i negozi, le bancarelle e le trattorie fanno dei vicoli di Trastevere uno scenario fantastico.

A Trastevere abbiamo mangiato benissimo, locale caratteristico, servizio eccellente una carbonara super e soprattutto porzioni abbondanti! Abbiamo anche speso poco ed il rapporto qualità prezzo ci ha davvero soddisfatti. I due giorni sono stati divertenti ed affascinanti, addirittura andando a visitare il Campidoglio ho incontrato una signora che ci lavora e che conosco e quindi ci ha accompagnati a visitare tutte le sale compresa quella del consiglio comunale, e la veduta dall’alto del Campidoglio? Da mozzare il fiato!

Roma è bellissima e ci ritornerei altre 100 volte; la gente è di una simpatia coinvolgente, il clima è piacevolissimo in ogni stagione, si mangia benissimo e sopratutto Roma ha un fascino assolutamente unico. Io ci ero già stata ma ogni volta ho trovato degli angoli nuovi che vale la pena scoprire…..angoli che magari hai già visitato, ma che guardi con occhi sempre diversi.

Roma in bici

Roma in bici

Durante il nostro week end a Roma, abbiamo visitato Trastevere, Porta Portese, il Colosseo, la Villa Borghese e i Musei Vaticani. E’ stata un’esperienza intensa e irripetibile. Trastevere con l’isola Tiberina, i vicoli e le favolose trattorie. Abbiamo visto la casa di Dante, e l’isola tiberina al tramonto, poi un giro tra i vicoli e la cena a base di bucatini e pasta all’amatriciana in una ottima trattoria.

Ristorante Baldovino, via della Balduina 57 … fantastico. Lo consiglio. Primi della tradizione Romana, piatti di pesce e carne di qualità superiore (da provare la tartara e la fiorentina) in un ambiente elegante ma rilassato. Domenica sera c’era anche la musica dal vivo. Superiore! Buone anche le trattorie di Trastevere simpatiche e con un’atmosfera ed un cibo familiare.

Un giro in bici per il centro di Roma ci ha dato la possibilità di vivere in maniera divertente la città. Dalle viuzze alle arterie urbane principali oltre a permetterci di incontrare persone simpatiche che non perdono mai l’occasione per sorridere. Tutto il centro: dalla piazza Venezia a via del Corso, da piazza di Spagna a piazza Navona alla Fontana di Trevi, pullula di vita.

Esperienza intensa, una Roma sfolgorante in ogni particolare e con ogni tempo, ricchezza di cultura e di sentimento pervadono le sue pietre secolari. E’ stato un fine settimana unico dalla mattina alla sera quando tornati al nostro Bed and breakfast Roma abbiamo trovato la serenità della casa come se fossimo in famiglia.

  • Tags:

Un bell’itinerario che potrete fare a Roma è quello che parte dall’Obelisco Flaminio, passa per Piazza Barberini e si conclude a Piazza Quattro Fontane.
Nelle vicinanze di questi luoghi ci sono molti b&b centro roma che potrete scegliere per trascorrere una vacanza a Roma.
Appena arrivati a Roma potrete iniziare l’itinerario che vi consigliamo. Iniziamo col dire che è meglio cominciare la visita della città di buon mattino dato che ci sono veramente molte cose da visitare!
Da Piazza del Popolo potrete visitare la bellissima chiesa di Santa Maria del Popolo, e nella splendida piazza si trova l’Obelisco Flaminio, uno dei molti obelischi disseminati per Roma.
Da qua prendete Via del Corso per arrivare alla famosa Piazza di Spagna con la scalinata di Trinità dei Monti.  Giunti in cima alla scalinata dovrete prendere Via Sistina ed arrivare a Piazza Barberini dove primeggia la bella Fontana del Tritone. Il giro turistico ancora non è finito ed una volta arrivati a Piazza delle Quattro Fontane bisogna incamminarsi verso il Palazzo del Quirinale, e da qui arrivare alla celebre Fonata di Trevi immortalata in diversi film famosi, sarà semplicissimo.

Bau Beach

Bau Beach

Roma può diventare una buona meta di vacanza per chi viaggia con gli animali domestici, soprattutto se oltre all’arte e al fascino della città si cerca anche una spiaggia per cani vicino Roma.
Non tutti sanno che proprio a pochi chilometri dalla nostra meravigliosa città è nato diversi anni fa il primo stabilimento balneare per cani che, puntuale come ogni anno, ha già riaperto i battenti. Si chiama Baubeach e si trova a Maccarese, una frazione del comune di Fiumicino che comprende una meravigliosa area protetta.
Proprio qui c’è la spiaggia per cani, un punto di riferimento per centinaia di persone che vivono da queste parti o che si trovano in vacanza a Roma con il proprio cane.
Per godervi qualche giornata al mare contando sul buon servizio di Baubeach vi consigliamo di scegliere un b&b a Roma nei pressi di una delle stazioni ferroviarie locali, come ad esempio la Stazione di Roma San Pietro, la Stazione Ostiense o la Stazione Trastevere. Ci sono vari bed and breakfast a Roma che accettano cani, quindi la soluzione è davvero ottima soprattutto per chi desidera per il proprio amico peloso più libertà.
Dalle stazioni appena elencate partono i treni che vi porteranno in poco tempo direttamente a Maccarese dove, con qualche centinaio di metri, potrete raggiungere facilmente la spiaggia per cani vicino Roma più famosa e attrezzata.
Non vi resta che rilassarvi e lasciar giocare il vostro fedele amico con  tutti gli altri cani ospiti di Baubeach.

Una vacanza a Roma

Tutte le volte che pensiamo ad una vacanza si pensa sempre al mese di agosto ed al mare ma crediamo che dovreste provare invece una vacanza alternativa, in un periodo in cui Roma è davvero meravigliosa, in cui ci sono tantissime iniziative all’aperto ed in cui il traffico è veramente poco.

Una vacanza a Roma in estate è quanto di più bello si possa fare; negli ultimi anni ho deciso di prendere le ferie dal lavoro sempre nel mese di luglio perché godere della mia città tutto il mese di agosto è eccezionale, è come prolungare le vacanze. Un aperitivo all’aperto a Trastevere, una passeggiata a Piazza di Spagna, una grattachecca così buona che solo a Roma la puoi mangiare e… i panorami di Roma, i tramonti della mia città visti dal Lungotevere. Stare a Roma in agosto significa vedere i siti archeologici senza fare file kilometriche, vedere i Musei Vaticani con tutta calma, girare per le mostre senza dover prenotare due mesi prima.

L’atmosfera rilassata di Roma e dei romani in questo periodo è incredibilmente originale: nessuno è nervoso, non c’è il tran tran quotidiano nevrotico, la sera a cena fuori quattro chiacchiere con l’oste, una buona carbonara, un bicchiere di vino dei Castelli, un po’ di  musica e percepisci in maniera nitida che ha deciso di fare la tua vacanza nella città più bella del Mondo.

Ancora per entrare nel mood romanesco ti consigliamo di prenotare un B&B a Roma, che nel periodo estivo costa il 20% in meno!

Fori Imperiali

Fori Imperiali

Chi non ha mai avuto il sogno di trascorrere una vacanza a Roma, per visitare tutte le sue bellezze, dai Fori Imperiali alla Basilica di San Pietro? Allora è questo il momento giusto per prenotare una fantastica vacanza a Roma presso una delle sue camere roma.
Di seguito vi faremo un itinerario per una visita a Roma, dai Fori Imperiali alla Basilica di San Pietro, così se vorrete potrete seguire i nostri consigli per visitare la città Eterna. Una delle passeggiate più belle che potrete fare è quella dei Fori Imperiali, durerà circa un’oretta. Poi seguitate verso la Chiesa di San Pietro in Vincoli dove potrete ammirare il bel Mosè eseguito da Michelangelo.
Andando verso Via Cavour potrete visitare la Basilica di S.Maria Maggiore in Esquilino, una della più belle chiese di Roma che merita sicuramente una visita. A pochi passi da là vedrete il resto del Foro Romano e la Colonna Traiana. Finita la visita della giornata potrete andare alla scoperta di qualche buon ristorante nel centro di Roma, per assaggiare uno dei tanti piatti tipici romani… bucatini alla amatriciana o mezze maniche cacio e pepe ?

Estate a Roma

Abbiamo molte volte discusso della stagione più bella per fare una vacanza a Roma, per godersi questa città come si deve e per girarla in maniera serena. Per molti l’ottobrata romana è il periodo migliore per poter visitare questa città, sarà il clima così mite da sembrare ancora estate, saranno quei tramonti eccezionali che sicuramente in questo periodo sono meravigliosi, o l’atmosfera che si respira che inducono le persone ad arrivare a Roma numerose per trascorrervi qualche giorno. Roma per me è bella sempre: la mattina quando vado a lavoro e con l’autobus passo per i Fori Imperiali, Piazza Venezia… anche stanca ed assonnata e magari anche scomoda ritengo che ci sono dei tratti di questa città che lasciano sempre e comunque senza fiato anche visto ogni giorno per tanti anni. Ma se dovessi dare un consiglio a coloro che a Roma non sono mai stati e che comunque non ci vivono io direi di trascorrere una vacanza a Roma in estate e, se possono in agosto.

Prima di tutto in questo periodo i prezzi sono molto più bassi per cui si può prenotare un B&B Roma di alto livello ad un prezzo stracciato, se si sceglie anche di prenotare uno di quelli con lo smile, addirittura si può arrivare ad uno sconto del 40%. Poi a Roma in questo periodo ci sono tantissime iniziative culturali, musicali, di teatro, che durano per tutta l’estate, per cui la sera c’è l’imbarazzo della scelta. In questo momento per esempio c’è la rassegna Rock in Roma che porterà qui star di livello mondiale come Bruce Springteen che sarà anche a Rio sempre con Rock in Rio 2013 nel mese di settembre. Poi ci saranno i Depeche Mode allo stadio Olimpico, per non parlare della stagione estiva dell’Auditorium Parco della Musica, oppure dell’Opera alle Terme di Caracalla. E’ per questo che io consiglio una vacanza a Roma in estate perché con lo stesso budget non solo si può stare più a lungo ma si possono fare anche molte più cose.